La Mamma Cinofila sono io

Ti racconto di più su come ho costruito il mio lavoro,
in un momento in cui il mondo stava cambiando.

Come È nato questo progetto

C’è qualcosa di più amorevole di una mamma che si prende cura dei suoi cuccioli?

Il mio non è solo un nome d’arte, è una promessa: quella di gestire la relazione tra cane e famiglia con l’attenzione di una mamma.

Nel 2020, con l’avvento della pandemia e del primo lockdown, mi sono trovata a dover sperimentare nuove modalità per continuare a seguire il percorso di educazione cinofila dei clienti del centro. 

Senza la possibilità di vedersi “in campo” ho sfruttato la tecnologia e le sue infinite possibilità per creare incontri mirati ed efficaci, anche attraverso uno schermo.

Il risultato è stato sorprendente, talmente sorprendete che ho creato un vero e proprio metodo per seguire cani e famiglie a distanza, senza limitazioni geografiche.

Ho scoperto che vedere il cane e le sue manifestazioni all’interno delle mura domestiche, del nucleo familiare, era ancora più funzionale alla creazione di una nuova routine.

Un lavoro dedicato, rispettoso degli equilibri familiari. 

Un lavoro autentico, perché basato sulla relazione.

SONO ANCHE IO UNA MAMMA

La Mamma Cinofila è anche il risultato di una mia evoluzione personale: nel 2015 sono diventata mamma di Samuele e nel 2018 di Beatrice.

Diventare mamma mi ha cambiato profondamente, come cambia ogni donna. Mi ha donato una ricchezza interiore imparagonabile, mi ha dato una nuova visione delle relazioni, tutte.

Ho lavorato su questo mio cambiamento personale per arricchire i mie percorsi cinofili.

Spostando il focus dalla relazione cane-proprietario, alla relazione cane-famiglia ho cambiato non solo la mia prospettiva, ma soprattutto quella dei miei clienti.

Da qui nasce il mio metodo, un metodo semplice che però presta attenzione e lavora su tutte le dinamiche interpersonali.

Ho sperimentato in prima persona come una donna che partorisce cambi sia a livello fisico che mentale! 

Le priorità, le energie e il tempo a disposizione sono completamente differenti, quindi bisogna ottimizzare le attività anche nella gestione del nostro animale.

Ecco perché uno dei miei focus sono le mamme in dolce attesa.

Preparandosi nei mesi precedenti alla nascita, la mamma può imparare altre attività da fare con l’animale nei momenti in cui avrà meno tempo, così da poter coccolare e gestire entrambi anche in autonomia. 

Mai più sensi di colpa e frustrazione, ma una nuova quotidianità che farà stare bene il cane e tutto il resto della famiglia.

Il metodo "la mamma cinofila"

Non mi rivolgo solo alle mamme, ma prometto di insegnare a gestire la relazione tra cane e famiglia con l’attenzione di una mamma.

Ecco quindi che i miei insegnamenti possono essere messi in pratica da tutti, anche se non si hanno figli. 

É un modo di intendere la relazione, indipendentemente dall’avere una famiglia numerosa.

Con le mie consulenze potrai imparare a:

  • scegliere il cane più adatto al tuo stile di vita, al contesto in cui abiti, alle tue esigenze;
  • imparare a comprendere il linguaggio del tuo animale per un’interazione sana e funzionale;
  • creare una relazione davvero unica e magica per entrambi;
  • educarlo nel pieno rispetto dei suoi tempi, della sua indole e del suo carattere;
  • gestire meglio la passeggiata e le attività in casa e all’aria aperta;
  • preparare l’animale all’arrivo di un bebè o migliorare la relazione tra cane e bambini;
  • vivere finalmente la sua presenza come dovrebbe essere, una gioia.